Furore – Sbloccati fondi per stabilizzazione costone

Fondi per 5 milioni 400 mila euro sono stati assegnati al comune di Furore per il completamento dei lavori di stabilizzazione del costone roccioso Crevano, sulla Statale Amalfitana. Ne dà notizia il sindaco Raffaele Ferraioli, spiegando che dopo l’ultimazione della progettazione esecutiva da parte dell’Autorità di Bacino, il Commissario Straordinario per l’Emergenza Idrogeologica in Campania ha decretato l’affidamento dell’appalto e della gestione delle opere. A breve quindi sarà espletata la gara d’appalto, mentre i lavori dovrebbero iniziare per l’autunno. Si avvia così a soluzione definitiva un problema che ha creato gravi disagi per le continue interruzioni dovute alla caduta di massi sulla statale, e che ha rappresentato un rischio per la pubblica incolumità. “Finalmente una buona notizia – afferma il sindaco Ferraioli – Questo finanziamento ci consente di avviare a definitiva soluzione un problema annoso, che da lungo tempo affligge non solo la nostra comunità ma l’intera Costa d’Amalfi. Il nostro Comune sarà destinatario di un ulteriore finanziamento per analoghi interventi in zone limitrofe ed in particolare nell’area del Fiordo, dove pure sono presenti fenomeni diffusi di dissesto dei costoni con conseguente pericolo per l’incolumità pubblica e per la sicurezza degli insediamenti turistici esistenti. Siamo, del resto, impegnati da anni  su questo fronte e le risposte da parte delle Autorità competenti cominciano ad arrivare”.

Lascia un Commento