Furbetti delle targhe estere smascherati a Salerno

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

Sono almeno 10 i furbetti che a Salerno negli ultimi tre mesi sono stati smascherati per aver guidato un’auto con targa straniera al solo scopo di non pagare bollo e assicurazione.

Il Mattino di Salerno li definisce furbetti della targa estera, contro cui però è scattato un giro di vite della Polizia Municipale in applicazione del Decreto Sicurezza in vigore dall’1 gennaio scorso che ha introdotto misure severe per impedire il dilagare di coloro che usano lo stratagemma delle targhe estere per non pagare le multe, il bollo o l’assicurazione.

I 10 furbetti della targa estera sono stati multati per un importo di 712 euro e il veicolo è stato sottoposto a fermo. Le norme prevedono che un veicolo immatricolato all’estero oltre il 60esimo giorno dall’acquisizione della residenza in Italia comporta una multa da 712 euro e l’immediata cessazione dalla circolazione del veicolo. Nel caso in cui entro i successivi 180 giorni il veicolo non sia immatricolato in Italia o non sia tornato all’estero con foglio di via, è prevista la confisca.

 

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Una risposta

  1. Lupo 26/04/2019

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp