Da funzionario di banca a sacerdote, la storia di Vincenzo Gaudio di Cava de Tirreni

Da funzionario di primo livello in banca a sacerdote. È la curiosa storia di Vincenzo Gaudio, originario di Cava de’ Tirreni. Lo racconta il sito ilportico.it

Dopo aver trascorso alcuni anni nella sede bancaria di Napoli, riceve la vocazione durante un pellegrinaggio a San Giovanni Rotondo.

A 36 anni entra nel convento dei Frati Cappuccini di San Giovanni Rotondo e nel 2011 viene ordinato sacerdote.

Adesso Fra’ Enzo Gaudio, dopo aver trascorso cinque anni a Pietrelcina, paese natale di Padre Pio, sarà presso la parrocchia dei Santi Nicola e Antonino, a Gesualdo (AV) prendendo il posto di Fra’ Leone Di Maggio.

Lascia un Commento