Fuga di gas da un serbatoio interrato a Castellabate, intervento dei Vigili del Fuoco

Pomeriggio di tensione a Santa Maria di Castellabate dove, a causa di una fuga di gas da un serbatoio interrato, circa 300 persone rischiavano di essere evacuate.

A contenere i danni i Vigili del Fuoco giunti sul posto. Diverse le squadre di caschi rossi impegnati in zona arrivate da Vallo della Lucania e Salerno e un nucleo specializzato da Napoli.

Dal momento che era impossibile procedere al travaso dei circa 400 litri di gas presenti nel serbatoio, i Vigili hanno eseguito, tramite opportuni raccordi, una tubazione che ha permesso di bruciare il gas conservato nel serbatoio consentendo di evitare l’evacuazione dei cittadini del posto.

Lascia un Commento