Fruibili da domani le aree parcheggio del Mingardo a Camerota. Con il sindaco Scarpitta un primo ottimo bilancio dell’estate

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

Al via da oggi le operazioni di pulizia delle aree parcheggio del Mingardo, a Camerota, chiuse da alcuni anni poiché sequestrate dalla Procura della Repubblica del Tribunale di Vallo della Lucania.

 

Da domani saranno di nuovo fruibili risolvendo così l’annoso problema in un’area che in estate è molto frequentata.

Soddisfatto il sindaco di Camerota, Mario Salvatore Scarpitta “Dopo il dissequestro ci siamo impegnati fin da subito. E’ stato portato a termine il cambio di destinazione d’uso agli usi civici e oggi questi terreni sono restituiti alla collettività come pubblica utilità e saranno utilizzati come aree parcheggio, ridimensionando un problema atavico»”, così Scarpitta che è stato nostro ospite e con il quale abbiamo fatto il punto su questa prima parte della stagione estiva definita dal primo cittadino “ultrasoddisfacente”.

Il file audio (podcast) di questa notizia è scaduto. Qualora vorresti riascoltarlo, puoi inviare una richiesta comunicando il tuo Nome e la tua Email.


Autorizzo al trattamento dei dati personali secondo l'informativa sulla privacy

 

Per ricevere le nostre notizie in tempo reale, unisciti gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber
 

Lascia un Commento