Frosinone: La Questura chiede l’anticipo della partita con la Salernitana alle 16

La Questura di Frosinone, al termine di una riunione sulla sicurezza, ha redatto un dispositivo che sarà inviato alla Lega Pro chiedendo l'anticipo della partita con la Salernitana alle 16 per motivi di ordine pubblico. Secondo i responsabile della Questura ciociara la luce naturale garantisce una migliore gestione dell'evento. 
La seconda disposizione riguarda il numero di tifosi al seguito della Saleritana. Il settore ospiti sarà accessibile a 2mila persone, non di più inoltre allo stadio Matusa potranno recarsi solo i tifosi muniti di supporter card. Sono state già individuate le due ricevitorie che a Salerno e in provincia, in particolare ad Eboli, potranno vendere i biglietti attraverso il circuito Booking Show ma le due società, d'intesa con la Lega Pro, possono individuare anche altre ricevitorie sul territorio provinciale, così da snellire le operazioni di acquisto del titolo d'ingresso allo stadio.

Lascia un Commento