Frode in commercio e truffa in un’auto-rivendita, due denunce a Capaccio Paestum

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

Due persone sono state denunciate a Capaccio-Paestum dai carabinieri della locale stazione con l’accusa di frode in commercio e truffa in concorso.

Si tratta dei titolari di un’auto-rivendita che avrebbero alterato i chilometraggi delle automobili. I carabinieri hanno effettuato i controlli in seguito ad un servizio del tg satirico Striscia la Notizia.

 

I due denunciati, dopo aver acquistato le autovetture da rivendere, inscenavano una revisione, il più delle volte appositamente anticipata, nel corso della quale avrebbero modificato il numero dei km, riducendolo di molto per farne crescere il valore e dunque il prezzo finale di vendita.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp