Francesco Russo è il nuovo prefetto di Salerno. Nuovo incarico per Salvatore Malfi

Cambio al vertice della Prefettura di Salerno, al prefetto Salvatore Malfi subentra il dottor Francesco Russo.

Lo ha deciso il Consiglio dei ministri nell’ambito di un ampio movimento di prefetti un po’ in tutta Italia. Il prefetto uscente Malfi lascia Salerno per svolgere l’incarico di Ispettore Generale di Amministrazione.

Il nuovo Prefetto Francesco Russo è nato a Napoli il 30 giugno 1959, sposato e padre di due figli. Si è laureato in Giurisprudenza nel 1983 all’Università degli Studi di Napoli.

Lungo il suo curriculum: ha conseguito anche il Diploma di specializzazione in Diritto Amministrativo e Scienze dell’Amministrazione ed ha superato gli esami di idoneità per l’abilitazione all’esercizio della professione di Procuratore Legale. Ha iniziato la sua carriera nell’Amministrazione Civile dell’Interno nel 1987.

E’ stato promosso vice prefetto nel 2001. Dal 2007 ha ricoperto l’incarico di Capo di Gabinetto presso la Prefettura di Bologna e da dicembre 2009 è stato vice prefetto vicario della Prefettura di Milano. Durante questo periodo si è occupato di emergenza nomadi in qualità di vice commissario per la Lombardia e di emergenza migranti in qualità di soggetto attuatore per la Lombardia. Ha inoltre svolto nel corso del 2011 l’incarico di commissario straordinario presso il Comune di Rho. E’ stato poi dal 2011 prefetto del Verbano Cusio Ossola e da gennaio 2015 prefetto della provincia di Ravenna.

Lascia un Commento