Fragilità esistenziale e social media. Gli interrogativi sulla morte di Dora La Greca, precipitata dal quarto piano di un palazzo a Potenza

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

Quale personalità si cela dietro la sovraesposizione dell’io sui social? Quale fragilità nascondiamo provando a mostrare una parte di noi, perennemente connessa sui social raccontando agli altri ogni istante del nostro vivere ? Domande che emergono con forza nelle ultime ore dopo la morte violenta di Dora La Greca, la giovane originaria di Montesano sulla Marcellana, precipitata dall’appartamento al quarto piano, del fidanzato, Antonio Capasso a Potenza nella notte tra venerdì 8 e sabato 9 ottobre 2021.

 

Fidanzato che al momento è indagato per istigazione al suicidio. Oggi è il giorno dell’autopsia sul corpo di Dora che potrebbe fornire elementi utili a comprendere cosa sia accaduto. Capasso sostiene che è stato un gesto estremo. La famiglia e gli amici respingono fermamente questa ipotesi. Con l’assistente sociale Mirella Carucci, proviamo ad analizzare i fatti 

Ascolta
socialmedia e personalità
Il file audio (podcast) di questa notizia scadrà dopo 30 giorni dalla data di pubblicazione. Successivamente sarà possibile richiederlo via Email.

 

Per ricevere le nostre notizie in tempo reale, unisciti gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber
 

Lascia un Commento