Forestazione in Campania ad una svolta decisiva, il punto con UNCEM Campania

Il futuro della forestazione in Campania potrebbe essere ad una svolta decisiva.

Nei giorni scorsi è stata licenziata dalla Giunta Regionale la delibera che stabilisce i tempi per l’attuazione del Piano di Forestazione e Bonifica Montana del 2016 e definisce i pagamenti arretrati del Piano 2015.

Si tratta di ben 196,4 milioni di euro, di cui 33,4 relativi al Piano 2015 ed 80 per ciascuno dei Piani Annuali 2016 e 2017.

Non appena pubblicata in Gazzetta la delibera del CIPE che stanzia i fondi, la Regione potrà dar corso immediato alla variazione di bilancio ed erogare gli acconti alle comunità montane. Una cifra parziale di 87,3 milioni, che dovrebbero arrivare già a partire dai prossimi mesi di novembre/dicembre.

Ne abbiamo parlato con il presidente  di UNCEM Campania (Unione Nazionale Comune ed Enti Montani) Enzo Luciano

Riascolta l'intervista QUI

Enzo Luciano Uncem

Lascia un Commento