Forestali, Fai-Flai-Uila Campania registrano positivi riscontri dalla Regione

La somma di 6 milioni di euro è stata finora accreditata alle comunità montane della Campania per il comparto dei forestali. Il fondo per la lotta agli incendi è stato invece riportato a 4,5 milioni di euro attraverso una variazione di bilancio. Lo rendono noto le segreterie regionali Fai, Flai e Uila che assicurano il loro continuo monitoraggio sul comparto forestale e sostengono che, finora, gli impegni assunti dal Presidente della Regione Vincenzo De Luca stanno trovando un primo riscontro positivo.

Secondo la nota sindacale, giunge notizia della firma del decreto dirigenziale con cui si dispone un ulteriore acconto di 9 milioni di euro che gli enti delegati riceveranno nei prossimi giorni, e l’approvazione da parte della Giunta Regionale dell’Accordo di Programma Quadro. In questo modo le Comunità Montane possono pagare alcune mensilità alle migliaia di lavoratori forestali in attesa degli arretrati.

Nei prossimi giorni verrà convocata la riunione di insediamento della Commissione mista tra Regione Campania, Uncem e Organizzazioni Sindacali, per affrontare, in via definitiva, le altre problematiche ancora aperte, come il completamento del finanziamento 2018 e 2019, pari a 117 milioni di euro, ma anche per capire e verificare la possibilità concreta di vedere stabilizzati i lavoratori a tempo determinato.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento