Fondo Valle Sele, tratto chiuso riapre lunedì 22 novembre. La comunicazione di Anas

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

Sarà riaperta definitivamente al transito lunedì 22 novembre la SS691 “Fondo Valle Sele” chiusa da maggio, per alcuni lavori al Viadotto Sele, tra gli svincoli di Oliveto Citra e Contursi Terme Ovest-Zona Industriale.

 

La decisione è stata concordata con l’Anas nel corso dell’incontro che si è svolto stamattina con i sindaci dei Comuni di Oliveto Citra, Colliano e Contursi. Anas ha fatto presente l’esigenza di proseguire l’intervento di manutenzione programmata in corso per la complessità tecnica di alcune fasi dei lavori che riguardano, in particolare, la sostituzione degli apparecchi d’appoggio con nuovi dispositivi in grado di assorbire le azioni sismiche, per il necessario sollevamento gli impalcati ( 35 campate complessive per un’estensione di oltre 1,7 km) ma anche per le difficoltà di approvvigionamento dell’acciaio da parte dell’impresa.

L’altra opzione sarebbe stata ripristinare la circolazione il 15 novembre con l’istituzione del senso unico alternato per completare pavimentazione e giunti. Si è deciso di optare per l’apertura definitiva lunedì 22 novembre. Fino a questa data il percorso alternativo è sulla strada provinciale 429/a.

 

Per ricevere le nostre notizie in tempo reale, unisciti gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber
 

Lascia un Commento