Fonderie Pisano, per la delocalizzazione c’è l’ipotesi ex Italcementi. Ascolta i lavoratori

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

L’idea di utilizzare lo stabilimento industriale Italcementi di Cupa Siglia ai confini tra Salerno e i Picentini per realizzare le nuove Fonderie Pisano piace ai lavoratori ma non agli amministratori dei comuni picentini. Già in passato i comuni di Pontecagnano Faiano e Giffoni Valle Piana si erano opposti anche alla riconversione industriale dello stabilimento Italcementi.

 

A Radio Alfa questa mattina è intervenuto Angelo Clemente, lavoratore e delegato RSU delle Fonderie di Salerno, che considera più che adatto il sito Italcementi e critica duramente l’opposizione degli amministratori.

Ascolta
Angelo Clemente situazione Fonderie Pisano

 

Per ricevere le nostre notizie in tempo reale, unisciti gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber
 

Lascia un Commento