Fonderie Pisano, la rabbia del lavoratori. Incontro con il sindaco Napoli

Il Sindaco di Salerno Vincenzo Napoli e gli assessori Mimmo De Maio (Urbanistica e Mobilità), Caramanno (Ambiente e Turismo) e Roberto De Luca ( Bilancio e Sviluppo) hanno ricevuto una delegazione di lavoratori delle Fonderie Pisano.

Il sindaco ha confermato attenzione sugli sviluppi della vicenda anche se in relazione agli ultimi provvedimenti della Magistratura, il Comune non ha alcuna competenza.

Il sindaco e gli assessori si sono detti solidali con le preoccupazioni espresse dai lavoratori ma anche vicini ai residenti che chiedono tutela della salute pubblica. 

Il Comune di Salerno favorirà la delocalizzazione dello stabilimento, la salvaguardia dei posti di lavoro e della produzione.
Riascolta le voci dei lavoratori al microfono di Monica di Mauro

sigilli alle fonderie, la voce degli operai

Lascia un Commento