Fonderie Pisano, il comune di Salerno condivide e sostiene l’impegno della Regione

“Il Comune di Salerno condivide e sostiene con forza l’impegno del Presidente della Regione Campania De Luca per la soluzione dell’annosa vicenda delle Fonderie Pisano, a partire in primo luogo dalla tutela della salute pubblica e dell’ambiente”.

E’ quanto ha dichiarato in una nota il sindaco del capoluogo Vincenzo Napoli che ieri pomeriggio insieme all’assessore comunale all’Ambiente, Angelo Caramanno, ha partecipato alla riunione convocata dal presidente De Luca con il Comitato Salute e Vita ed i referenti scientifici per analizzare la situazione delle Fabbrica di Fratte.  

Il primo cittadino di Salerno ha detto che la sua amministrazione è pronta, una volta completate le indagini sanitarie disposte dalla Regione Campania, ad assumere con urgenza tutti i provvedimenti necessari a salvaguardare la salute dei cittadini. Allo stesso modo, in coerenza con tutte le iniziative assunte in passato, il Comune di Salerno è pronto a tutto quanto necessario per il prosieguo dell’attività produttiva ed il mantenimento dei livelli occupazionali.

Salute, produzione ed occupazione possono procedere congiuntamente.

Lascia un Commento