Fonderie Pisano, il Codacons Salerno denuncia il sindaco Napoli. Ascolta l’intervista

Fonderie Pisano a Salerno. Il Codacons denuncia il sindaco della città, Vincenzo Napoli.

Stiamo morendo intossicati dai fumi delle Fonderie Pisano – così ha affermato l’avvocato Matteo Marchetti, vice Segretario Nazionale del Codacons – il sindaco di Salerno dovrebbe emettere un’ordinanza urgente per chiudere le Fonderie Pisano. Questo atteggiamento è la causa di tante morti e malattie. Oggi e nei giorni scorsi l’aria è stata irrespirabile” questa l’accusa del Codacons secondo cui i cittadini della Valle dell’Irno sono stati abbandonati a se stessi. Da qui la richiesta all’Autorità Giudiziaria di procedere nei confronti del Sindaco di Salerno.

“Denunciare Vincenzo Napoli è un atto di giustizia, un gesto a cui eravamo tenuti per l’amore che portiamo alla nostra cittadina” così dichiarano ancora dal Codacons

Ascolta l’intervista realizzata da Lorenzo Peluso all’avvocato Marchetti

Marchetti Fonderie Pisano

Lascia un Commento