Fonderie Pisano a Salerno, l’ASI farà la sua parte per la delocalizzazione

“L’Asi, Area Sviluppo Industriale, farà la sua parte per sostenere la delocalizzazione delle Fonderie Pisano da Salerno”.

A ribadirlo oggi è Antonio Visconti che presiede il consorzio che rappresenta le aree industriali della provincia di Salerno, tra i relatori dell’incontro promosso dalla Fiom per trovare una soluzione concreta sul futuro delle Fonderie di Fratte.

I sindacati hanno avanzato sul tavolo l’idea di utilizzare lo stabilimento industriale Italcementi che si trova nel comune di Salerno ma al confine con i Picentini.

Ora bisognerà capire cosa ne pensano i comuni di Pontecagnano Faiano e Giffoni Valle Piana che già in passato si erano opposti alla riconversione industriale dello stabilimento Italcementi.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento