Fonderie Pisano a Salerno, l’ASI farà la sua parte per la delocalizzazione

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

“L’Asi, Area Sviluppo Industriale, farà la sua parte per sostenere la delocalizzazione delle Fonderie Pisano da Salerno”.

A ribadirlo oggi è Antonio Visconti che presiede il consorzio che rappresenta le aree industriali della provincia di Salerno, tra i relatori dell’incontro promosso dalla Fiom per trovare una soluzione concreta sul futuro delle Fonderie di Fratte.

I sindacati hanno avanzato sul tavolo l’idea di utilizzare lo stabilimento industriale Italcementi che si trova nel comune di Salerno ma al confine con i Picentini.

Ora bisognerà capire cosa ne pensano i comuni di Pontecagnano Faiano e Giffoni Valle Piana che già in passato si erano opposti alla riconversione industriale dello stabilimento Italcementi.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento