Fonderie Pisano a Salerno, la replica dei titolari alle dichiarazioni del governatore campano

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

I titolari delle Fonderie Pisano, la storica fabbrica di Fratte a Salerno, replicano alle dichiarazioni fatte ieri in conferenza stampa dal governatore campano Vincenzo De Luca proprio in riferimento allo stabilimento. Ha detto che è meglio non riaprire la fabbrica rimanendo in attesa anche degli accertamenti tecnici.

“Sul piano tecnico-giuridico – scrive in una nota Guido Pisano vice presidente delle Fonderie Pisano – siamo ancora una volta pienamente disponibili a dimostrare l’assoluta rispondenza dello stabilimento di Fratte alle normative vigenti e al rispetto, confermato nelle varie visite ispettive, dei rigorosi limiti imposti”.

 

I Pisano sono fermamente convinti che soprattutto in questa fase segnata dalla pandemia e dalla crisi economica, non si possa procedere a mettere in campo decisioni che non immaginano un futuro sia per i lavoratori che per l’azienda da tempo pronta a rendere operative risorse e progettualità competitive.

Guido Pisano manifesta poi la disponibilità dell’azienda a immaginare da subito insieme con la Regione Campania e il suo Presidente un percorso condiviso che, con tempi definiti, individui un sito alternativo a quello attuale in un’area industriale della nostra Provincia che continui a garantire lavoro e capacità produttiva.

“Siamo convinti che le Fonderie rappresentino la base dell’industria meccanica nazionale e che le Fonderie Pisano siano un ulteriore elemento in grado di contribuire alla nostra economia e non un’opzione di cui liberarsi senza valutare con obiettività tutti gli elementi che ne fanno un’azienda con personale locale qualificato, inserita nei mercati internazionale  ed   adeguata a continuare la propria vicenda economica e produttiva”, così si chiude la nota del vice presidente Guido Pisano. 

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp