Fondazione Ravello solidale con il Burkina Faso

Sarà devoluto ad un progetto di cooperazione internazionale in Burkina Faso il ricavato del concerto del Ravello Festival, quello del prossimo 30 agosto a Villa Rufolo, che vedrà esibirsi l’Orchestra nazionale di Tolosa diretta dal maestro Tugan Sokhiev. Lo ha stabilito la Fondazione Ravello, che per la prima volta ha optato per questo tipo di iniziativa. Donando il ricavato del concerto la Fondazione contribuirà a costruire una casa per studentesse in Burkina Faso, aderendo all'iniziativa dell'associazione Progetto Famiglia Cooperazione, fondata da don Silvio Longobardi, presbitero della diocesi di Nocera-Sarno, e braccio operativo della Fraternità di Emmaus.
“La città di Ravello – si legge in una nota – associando il prestigio di un luogo da sempre presente nell'immaginario collettivo ad una iniziativa legata alla solidarietà partecipata e al disagio giovanile, rafforza e promuove la responsabilità sociale, diventandone con orgoglio testimone”.  

Lascia un Commento