Fondazione Alfonso Gatto vittima della crisi economica. Da oggi chiude la sede

La crisi colpisce anche la Fondazione Alfonso Gatto a Salerno il cui scopo è diffondere la cultura in città. La sede di vicolo San Bonosio della Fondazione Alfonso Gatto da oggi però chiude momentaneamente i battenti a causa di alcuni problemi nel pagamento del fitto dei locali. L’annuncio è arrivato dai social.

«Con grande dispiacere chiudiamo lo spazio di Vicolo San Bonosio. Per quasi due anni è stata la nostra sede ed una casa aperta, accogliendo i tirocinanti, i poeti di “100 Thousand Poets for Change”, gli amici dell’Erasmus+ e tante belle iniziative. Purtroppo le poche economie della Fondazione non ci permettono di pagare l’affitto di questo piccolo spazio che da sempre ha avuto grandi contenuti. Abbiamo donato parte dei nostri libri alla Biblioteca Gatto della Scuola Lanzalone. Restano però le poesie di Alfonso Gatto sui muri, istoriati da GreenPino e da Ivan Tresoldi, e la sicurezza di aver trasformato un luogo quasi anonimo in un’opera d’arte».

Lascia un Commento