Foggia, eseguiti 8 obblighi di dimora per gli scontri prima e dopo la partita con la Nocerina

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Questa mattina, personale della Polizia di Stato del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Nocera Inferiore, ha eseguito 8 Ordinanze della Misura Cautelare dell’Obbligo di Dimora nei confronti di Ultras della squadra di Calcio del Foggia.

L’attività giunge a conclusione di un’articolata indagine che ha permesso di individuare molti facinorosi considerati responsabili dei gravi incidenti verificatisi prima e dopo l’incontro di calcio del 15 settembre 2019 tra Nocerina e Foggia.

 

L’indagine, iniziata immediatamente dopo l’incontro di calcio, aveva permesso già in pochi giorni di arrestare 2 persone e denunciarne altre 31, appartenenti sia alla tifoseria della Nocerina che alla tifoseria del Foggia. Successivamente sono stati analizzati tutti i filmati relativi ai momenti di scontro prima e dopo la partita. Gli 8 tifosi del Foggia destinatari delle misure eseguite oggi dovranno rispondere in concorso di reati che vanno dalla devastazione, alla resistenza a pubblico ufficiale, alle lesioni personali, reati aggravati dal fatto di aver agito con armi e oggetti atti ad offendere in numero superiore a dieci persone. La misura prevede anche la permanenza in casa dalle 14,00 alle 18,00 di tutte le domeniche.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp