Focolaio Coronavirus in una Rsa a Marsicovetere, morta una donna

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Un focolaio di coronavirus è scoppiato in una casa di riposo di Marsicovetere, in Val d’Agri nel potentino, dove sono stati individuati 22 casi di positività tra gli anziani e 8 fra gli operatori.

Dalla stessa struttura proveniva una donna di circa 90 anni morta ieri all’ospedale “San Carlo” di Potenza, diventando la 29/a vittima del covid-19 in Basilicata dall’inizio dell’emergenza sanitaria. La notizia è stata diffusa dal presidente della Regione, Vito Bardi, con un messaggio nel quale ha precisato che si tratta di “un dato che non ci deve spaventare”.

 

Tra i 30 positivi della Rsa di Marsicovetere “soltanto uno è sintomatico ed è stato ricoverato in ospedale, tutti gli altri sono asintomatici”. Dal primo agosto scorso, “quando si sono verificati i primi casi positivi da rientro”, in Basilicata sono stati scoperti 227 casi positivi. Nel messaggio ai lucani, il governatore Bardi ha sottolineato che la Regione non ha mai abbassato la guardia e continua a seguire con la massima attenzione il monitoraggio, il controllo e la prevenzione”.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp