Fiume Sele, Antonio Briscione a Radio Alfa: il tappeto verde è dovuto ad una pianta che depura

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Hanno fatto scalpore la notizia e le immagini del fiume Sele che nella parte finale verso la foce a Capaccio-Paestum appare come un prato verde.

Ma non si tratta di micro-alghe come riportato anche dal Tg1, ma di vere o proprie piante acquatiche che proliferano a causa della scarsa portata del fiume e per la presenza di nitrati.

 

Lo ha precisato il presidente dell’Ente Foce Sele-Tanagro, Antonio Briscione, che oggi è intervenuto in diretta a Radio Alfa. Briscione ha detto che le piante sono note comunemente come ‘lenticchie d’acqua’ che svolgono anche un’azione depurativa, fermo restando che la loro presenza segnala una sofferenza del fiume Sele.

Ascolta
Antonio Briscione pres Ente Foce Sele Tanagro

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp