Fisco – Novità sulla seconda rata IMU

Seconda rata Imu, spunta la possibilità di equiparare alla prima casa l’abitazione concessa in comodato d’uso, escluse quelle di lusso, dai genitori ai parenti di primo grado in linea retta: i figli. Per evitarla il proprietario dovrebbe cedere il diritto d’uso dell’immobile ai propri discendenti che lo utilizzano in comodato per abitazione. In tal modo, si potrà godere dell’esenzione dal pagamento dell’Imu, in quanto l’immobile verrebbe considerato come prima abitazione, se sono residenti nell’immobile. La segreteria confederale della Cisl Salerno ed i pensionati della Fnp Cisl salernitana chiedono ai sindaci dei 158 Comuni del territorio di applicare la legge approvata lo scorso ottobre dal Governo Letta (articolo 2 del DL 102 del 2013).

Lascia un Commento