Fisco, è novembre il mese delle tasse. La parola all’esperto

Anche  quest’anno è in arrivo il mese delle tasse. 

Da sempre, infatti, a novembre con le scadenze fiscali, tra gli acconti e le addizionali Irpef, l’Ires, l’Iva, l’Irap e le ritenute di imposta, i lavoratori dipendenti, gli autonomi, le imprese e i possessori di altri redditi si vedono chiamati a versare all’erario miliardi di euro. L’imposta più “impegnativa” da onorare entro la fine del prossimo mese sarà l’acconto Ires.

L’Iva poi, dovuta dai lavoratori autonomi e dalle imprese, mentre i collaboratori e i lavoratori dipendenti, attraverso i rispettivi datori di lavoro, “daranno” al fisco le ritenute.

Abbiamo fatto il punto con il giornalista economico ed esperto commercialista, Francesco Paolo, intervistato da Lorenzo Peluso
Francesco Paolo

Lascia un Commento