Fisciano: Università, finanziate due start-up

Sono stati presentati stamani all’Università di Salerno due progetti dell’Ateneo premiati nell’ambito del programma Smart&Start, finanziato dal Ministero dello Sviluppo Economico. Tra le migliaia di progetti d’impresa presentati, il Comitato Tecnico Scientifico ha voluto finanziare i progetti imprenditoriali più innovativi promossi dai due spin-off dell’Università di Salerno.

Sono:Genomix4Life e Smart Energy Doctors. La prima è una start-up innovativa che fornisce servizi di consulenza tecnica e analisi genomiche e bioinformatiche in ambito biomedico, forense, zootecnico e veterinario, agroalimentare e in tutti settori dove tali tecnologie possono essere applicate. Ha ricevuto un finanziamento di 190mila euro. La seconda start-up che promuove innovazione nei settori dell’energia, delle fonti rinnovabili e dell'efficienza energetica ha ricevuto 450mila euro di finanziamento.

Oltre ai due progetti premiati nell’ambito di SMART&START,  si attendono anche le valutazioni sugli altri progetti di ricerca presentati dall’Università di Salerno.

Lascia un Commento