Fisciano, sega elettrica si stacca da un ingranaggio e ferisce un operaio

Ha rischiato di trasformarsi in una tragedia, l’incidente avvenuto in una fabbrica metalmeccanica di Fisciano.

Una sega elettrica, inserita in un ingranaggio meccanico, si è sganciata dalla catena di montaggio mentre era in funzione e ha colpito a una gamba un operaio 50enne che stava lavorando in quel momento.
Il taglio è stato molto profondo e penetrante e l’operaio ha perso molto sangue. Altri operai che erano in quel momento al lavoro sono riusciti a bloccare l’emorragia.

Sul posto un’ambulanza della “Solidarietà” i cui sanitari hanno stabilizzato il malcapitato e lo hanno trasferito al “Fucito” di Mercato San Severino. L’uomo è stato sottoposto ad un intervento per suturare la ferita. L’episodio è accaduto lunedì sera ma la notizia è stata diffusa solo oggi.

Lascia un Commento