Fisciano (SA) – Protesta all’università di ricercatori e studenti

Ricercatori e studenti dell’Università di Salerno hanno occupato oggi il tetto del rettorato dell’ateneo per protestare contro il Ddl Gelmini. "Riteniamo inammissibile – hanno detto – che dopo mesi di mobilitazione, cortei, occupazioni, lezioni in piazza il ministro non abbia mai risposto alle critiche e alle proposte degli studenti”. Secondo i manifestanti la riforma, con l’ingresso dei privati nei Cda, la sostituzione delle borse di studio con sistemi di indebitamento degli studenti, la precarizzazione della ricerca, sarà distruttiva per l’università pubblica.

Lascia un Commento