Fisciano (SA) – Pessime condizioni delle strade provinciali, il Comune accusa la Provincia

Gli ultimi violenti nubifragi abbattutisi anche sui tutti i Comuni della Valle dell’Irno, oltre a creare notevoli disagi alla popolazione locale, hanno contribuito a rendere ancora più impraticabili le strade provinciali. Il Comune di Fisciano, polemico contro il mancato intervento dei tecnici dell’amministrazione di Palazzo S.Agostino, ha fatto sapere di aver predisposto degli intervento di emergenza nei limiti delle proprie competenze territoriali. La pioggia battente di questi giorni ha determinato un sollevamento accentuato del manto stradale lungo alcune arterie, in particolare su via Ponte don Melillo, la strada che conduce all’Università. Mezzi in azione anche in via Generale Nastri a Lancusi e lungo la strada provinciale che attraversa località Carpineto. Uno smottamento invece si è verificato lungo la strada provinciale che collega Penta a Fisciano.

Situazioni di pericolo sono state segnalate anche lungo l’ex Strada Statale 88, arteria tristemente famosa per il notevole numero di incidenti stradali.

Lascia un Commento