Fisciano (SA) – Il giovanissimo ballerino, Antonio Conforti entra all’Opera di Parigi

Antonio Conforti, 17anni di Fisciano, alla ribalta internazionale della danza classificandosi primo in assoluto, lo scorso 12 giugno, a un concorso interno indetto dall’Opera di Parigi, al quale hanno partecipato otto ballerini del corso di formazione indetto dal noto Teatro Parigino. Il giovane salernitano entra così a far parte del corpo di ballo più ambito per gli amanti della danza e per lui si spalancano le porte di un sogno.

Un ragazzo semplice, Antonio, cresciuto a Gaiano, una piccola frazione del Comune di Fisciano, che oggi lo accoglie con grande orgoglio e lo ringrazia della straordinaria impresa e dell’onore che le attribuirà facendo conoscere il suo nome nel mondo. A crederci sono stati soprattutto i famigliari, la mamma Giovanna Sica e il papà Alfonso.

Ad Antonio vanno anche i complimenti dell’amministrazione comunale di Fisciano, in primis dal sindaco, Tommaso Amabile, che rivolge al giovane e alla propria famiglia i migliori auguri per un futuro radioso e ricco di soddisfazioni.

Lascia un Commento