Fisciano (SA) – Continua il presidio allo svincolo del Raccordo. Protestano in mille

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Un migliaio di operai forestali questa mattina sono tornati a presidiare lo svincolo di Fisciano della Salerno-Avellino, nei pressi dell’Università. Dopo la tregua di ieri pomeriggio in attesa di un secondo incontro con il prefetto di Salerno, i forestali delle Comunità Montane dell’Irno-Solofrana e dei Picentini questa mattina hanno ricevuto il sostengo di altre delegazioni giunte dal resto della provincia. E ieri un altro presidio è stato messo in atto alla stazione ferroviaria di Omignano, nel Cilento, da circa 200 operai delle Comunità Montane dell’Alento-Monte Stella e del Bussento-Lambro e Mingardo.

Ieri pomeriggio il prefetto Maria Grazia Pantalone ha fornito massima disponibilità ai lavoratori attivandosi immediatamente per ottenere un incontro con il governatore della Campania e ricevere garanzie sul pagamento degli stipendi arrestati che per alcuni sono di 16 e persino di 18 mesi. Nel pomeriggio, alle 16, una delegazione incontrerà, sempre in Prefettura, un delegato del presidente della Regione Stefano Caldoro.

 

 
Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp