Fisciano (SA) – Attacco hacker all’Università. Rubati i dati

Ha colpito anche l’Università di Salerno l’attacco che gli hacker hanno lanciato ad almeno 18 Atenei italiani, violando i loro database ed entrando in possesso dei dati riservati di migliaia di studenti e professori che sono stati pubblicati in Rete. Gli hacker stavolta non hanno puntato a creare disservizi ma hanno fatto direttamente quello che in gergo viene detto il “dump” delle banche dati. In sostanza hanno rubato migliaia di dati sensibili che studenti e professori utilizzano per accedere ai servizi offerti dagli atenei su internet: username e password ma anche mail, indirizzi privati e in alcuni casi numeri di telefono e codice fiscale. Ed inoltre, una volta in possesso dei dati, gli hacker li hanno messi su internet, indicando i diversi link dove poterli scaricare. L’attacco é stato rivendicato con un post su Twitter inviato da un utente che si firma ‘Lulzstorm’.

Lascia un Commento