Fisciano (SA) – Arrestati due pregiudicati per tentata estorsione

Un 52enne di Fisciano ed un 32enne di Montoro Inferiore, nell’avellinese, già noti alla giustizia sono stati arrestati questa mattina dai Carabinieri con l’accusa di tentata estorsione. Le indagini sono partite in seguito alla denuncia presentata da un imprenditore della Valle dell’Irno che aveva riferito agli investigatori che due sconosciuti si erano recati presso la sua azienda agricola intimandogli di non eseguire dei lavori in un fondo agricolo di Montoro Inferiore, perchè “erano fuori zona”. Se i lavori fossero stati eseguiti, l’imprenditore avrebbe dovuto consegnare ai due 400 euro (… poi ridotti a duecento), altrimenti rischiava di essere sparato o di subire l’incendio dei mezzi della ditta. I due pregiudicati sono stati rintracciati presso i comuni di residenza e condotti agli arresti domiciliari presso le rispettive abitazioni.

Lascia un Commento