Fisciano (SA) – 17enne in coma dopo aver assunto cocaina.

Assume una dose di cocaina nel quartiere di Scampia, alla periferia di Napoli, e ora una diciassettenne è ricoverata in prognosi riservata. La ragazza, secondo quanto accertato dai carabinieri, si sarebbe sentita male subito dopo aver assunto la droga che le era stata data dal 29enne, Giovanni Costabile, di Fisciano nel salernitano. L’uomo, alla vista dei carabinieri, ha tentato la fuga a piedi, lasciando la 17enne in stato di incoscienza. Il 29enne è stato arrestato mentre la minore è ora ricoverata, per overdose, all’ospedale Cardarelli di Napoli.

Lascia un Commento