Fisciano, chiarimenti del sindaco sull’impianto di compostaggio  

Il sindaco di Fisciano, Vincenzo Sessa, fa chiarezza circa la vicenda relativa alla realizzazione dell’impianto di compostaggio che dovrebbe sorgere in una zona al confine tra Fisciano, Montoro e Mercato San Severino.

In questo periodo il lavoro è concentrato sul progetto preliminare dell’impianto che, ha chiarito il sindaco, non comporterà danni per i cittadini e l’ambiente. La struttura, di ultima generazione, sarà realizzata in aree industriali deputate proprio a questo, e al passaggio di mezzi pesanti, nei pressi dell’uscita autostradale. Sessa ha spiegato che anche Legambiente nazionale è a favore dell’impianto.

Il prossimo 8 febbraio si terrà un nuovo incontro che vedrà la presenza di sindaci e rappresentanti dei Comitati dei Comuni di Mercato San Severino e Montoro.

Lascia un Commento