Fisciano, 36enne picchiava i genitori per avere i soldi per la droga

Picchiava e minacciava gli anziani genitori per spillare loro i soldi utili per acquistare la droga. Angherie subite per anni da due ultra settantenni di Fisciano fino a ieri quando il 36enne ha avanzato la solita “richiesta” prima minacciando i genitori e poi passando dalle parole ai fatti e picchiando il padre. 
I Carabinieri allertati su quanto stava accadendo, sono accorsi fermando appena in tempo il 36enne e soccorrendo il padre che è stato costretto a ricorrere alle cure dei sanitari
Il 36enne è stato arrestato con l’accusa di maltrattamenti in famiglia ed estorsioni

Lascia un Commento