FIRENZE – Scolaresca di Roccadaspide ricoverata per intossicazione

Ventuno alunni e tre professori di una scuola media di Roccadaspide, in provincia di Salerno, sono stati ricoverati in ospedali del Mugello e di Firenze durante una gita scolastica trascorsa tra l’Emilia e la Toscana. La causa è una gastroenterite che sabato scorso ha colpito i primi cinque alunni, dimessi ieri dall’ospedale dopo le cure dei medici. Ma nel frattempo altri 16 ragazzi, tra i 12 e i 14 anni, più tre professori che li accompagnavano, sono dovuti ricorrere alle cure mediche. Tra i sintomi, dolori addominali e febbre alta.

La pista privilegiata per spiegare gli attacchi di gastroenterite è di pietanze mal conservate o avariate, anche se i controlli eseguiti finora da parte della Asl di Firenze e del Nas dei carabinieri non hanno dato riscontri in tal senso. Poiché la comitiva della scuola media salernitana ha mangiato in vari posti, campioni di alimenti sono stati prelevati da una mezza dozzina di strutture ricettive tra alberghi e ristoranti di Firenze e del Mugello.

I campionamenti fatti dopo i primi cinque casi di malori escludono problemi nelle strutture ricettive dove la comitiva ha mangiato. Nel frattempo la gita è stata interrotta e la comitiva è rientrata a Roccadaspide. Era iniziata venerdì scorso, con meta la Toscana. 70 ragazzi con i loro insegnanti avevano preso alloggio in un hotel di Ronta di Mugello da cui si spostavano per seguire il programma.

Lascia un Commento