Fiordo di Furore chiuso per crollo massi. ‘A rischio la stagione estiva’ intervista al sindaco

Chiuso per lavori di manutenzione il Fiordo di Furore in Costiera Amalfitana. La decisione è stata presa dal sindaco Raffaele Ferraioli a seguito del distacco di alcuni massi che creano pericolo per l’incolumità dei cittadini e dei turisti.

Ferraioli che a Radio Alfa si è detto preoccupato che "la mancanza di risorse potrebbero mettere a rischio anche la stagione estiva per uno dei luoghi più prestigiosi del territorio campano"

 

Riascolta il sindaco Ferraioli QUI

Raffaele Ferraioli su chiusura Fordo di Furore

Lascia un Commento