Finse malore per rapinare una donna, arrestato 37enne di Vietri sul Mare

Un 37enne nato a Salerno e residente a Vietri sul Mare, è stato arrestato perché ritenuto responsabile di rapina nei confronti di una donna di Cava de’ Tirreni. L’uomo nello scorso mese di ottobre, minacciò la donna e la rapinò, escogitando un singolare piano: finse, cioè, di accusare un malore e si buttò letteralmente sull’auto condotta dalla sua vittima. La donna scese dall’auto per verificare le condizioni dell’uomo e a questo punto il 37enne tirò fuori un coltello e glielo puntò alla gola, minacciandola, e pretendendo che gli desse dei soldi. Dopo il fatto, l’uomo fuggì mentre la donna si recò presso il Commissariato di Cava de’ Tirreni per denunciare l’accaduto e gli operatori del Settore Anticrimine avviarono subito le indagini, e in breve tempo hanno identificato e catturato il rapinatore.

Lascia un Commento