“Figli” del regista di Sala Consilina Giuseppe Bonito vince il Nastro d’Argento per la “migliore commedia”

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

“Figli” del regista 45enne di Sala Consilina Giuseppe Bonito si è aggiudicato il Nastro D’Argento come”migliore commedia”.

 

Il film aveva ricevuto ben tre nomination ai Nastri d’Argento: migliore commedia, migliore attore di commedia (Valerio Mastandrea), migliore attrice di commedia (Paola Cortellesi). “Figli” è l’ultima sceneggiatura del compianto Mattia Torre, con nel cast Paola Cortellesi e Valerio Mastandrea.

Racconta la vita felice di una coppia di innamorati, genitori di una bambina di 6 anni, Anna. L’arrivo del secondo figlio, Pietro, sconvolge gli equilibri di tutta la famiglia dando vita a situazioni tragicomiche. Nonni stravaganti, amici sull’orlo di una crisi di nervi e improbabili baby-sitter.

“Felice fino a non capirci niente!” questo il commento del regista salernitano

 

Per ricevere le nostre notizie in tempo reale, unisciti gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber
 

Lascia un Commento