Festival della zampogna a Palomonte, riascolta le voci dei protagonisti di questa antica tradizione

Le Cotoniere Saldi
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Una giornata all’insegna delle antiche tradizioni musicali quella che si è svolta ieri a Palomonte, in provincia di Salerno, dove si è svolta la quinta edizione del Festival interregionale della Zampogna. Uno strumento antichissimo, che era conosciuto già nell’antica Roma e tra i suonatori vi era addirittura l’imperatore romano Nerone. Una leggenda narra che anche Giulio Cesare, impegnato nella conquista dell’isola britannica, sia riuscito a sconfiggere i nemici grazie al suono delle zampogne usate dai soldati che riuscirono a distrarre i cavalli dell’esercito nemico.

Il Festival di Palomonte è promosso dall’associazione musicale della Valle del Sele-Tanagro “Tradizionando”, presieduta da Michele Nardiello. “Il nostro obiettivo – spiega Nardiello – è far divenire Palomonte il paese della musica popolare”.

A Radio Alfa l’intervista proprio con Nardiello e con una delle associazioni partecipanti: Antonio Giordano, presidente dell’Associazione Zampognari del Vesuvio.

Riascoltali QUI

Festival Zampogna a Palomonte

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.
Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa
Le Cotoniere Saldi

Lascia un Commento