“Festa dell’Infanzia” a Teggiano, tema “Cambiare è Crescere”. Premiati i vincitori dei concorsi

Due intense giornate hanno caratterizzato il fine settimana a Teggiano grazie alla Festa dell’Infanzia, giunta alla 12/ma edizione.

“Cambiare è Crescere” era il tema conduttore dell’evento che si è svolto fra il centro storico e la frazione di Prato Perillo, per iniziativa del medico-pediatra Luigi D’Alvano, allo scopo di favorire la conoscenza dei principali articoli della Convenzione dei diritti del bambino, approvata nel 1989.

Ieri, la conclusione nel Centro parrocchiale “Pier Giorgio Frassati”, dove fra l’altro c’è stato l’incontro e l’intervista dei piccoli al vescovo della Diocesi di Teggiano-Policastro, Antonio De Luca.

Si è svolta anche la premiazione del Videoconcorso e del Concorso di disegno “Cambiare è crescere”.

Per la categoria Esordienti nel concorso di disegno: Primo premio a Tawan Di Brizzi della prima classe A delle maestre Pie Filippine a Prato Perillo di Teggiano; secondo premio alla classe 1A della scuola primaria di Teggiano capoluogo; terzo premio ad Alba De Paola  della 3A della scuola statale di Prato Perillo.

Per la sezione giovanissimi: Primo premio a Fatima Lombardi della quarta elementare di Prato Perillo; secondo premio a Rossella Lobascio; terzo premio alla classe 4A della scuola primaria di Teggiano capoluogo.

I vincitori del videoconcorso sono: le scuole di Pantano, Pioltello e Portici per l’Italia, mentre per l’Argentina vincono la scuola 37 e Orizzonte.

Come sempre due giornate, sabato e domenica, che sono state una gioiosa occasione di incontro per famiglie, istituzioni, mondo della scuola e della ricerca con al centro i diritti del bambino.

Lascia un Commento