Ferrovie, a Portici incontro sul ripristino della linea Napoli-Salerno

Incontro ieri a Portici sulla questione del ripristino della storica linea ferroviaria Salerno-Napoli interrotta nella cittadina vesuviana a causa del crollo di Villa d'Elboeuf, al momento interessata da lavori di messa in sicurezza.

All’incontro, svoltosi nella sede del Comune, hanno preso parte il sindaco della Città, Nicola Marrone, i rappresentanti di RFI e Invest (la società titolare dell'immobile) e il consulenti della Procura.

Per quello che concerne i tempi, è stato stabilito di rivedersi nelle prossime 48 ore per una ulteriore riunione tecnica nella quale definire modalità e tempi degli interventi, e per stabilire una data ragionevole per il ripristino della linea ferroviaria.

La riunione si è conclusa con l'impegno di tutti a rispettare tempi certi per la messa in sicurezza del tratto, per lo smontaggio della galleria realizzata da RFI e per il restauro conservativo della Villa, da effettuare in piena sicurezza e di notte, per non bloccare di nuovo il passaggio dei treni.

Lascia un Commento