Ferragosto tragico sulle strade del Cilento, perde la vita un 18enne, gravi altri due giovani

Due gravi incidenti stradali nel Cilento all’alba e nella notte di Ferragosto. Il più grave con conseguenze mortali è avvenuto ad Agropoli, dove ha perso la vita un ragazzo di appena 18 anni ed un 19enne è rimasto ferito in maniera grave. La tragedia si è consumata intorno alle 5 in via Belvedere.

La vittima si chiamava Nico Ruggiero, 18 anni di Torchiara. Era a bordo di un’Alfa Mito condotta da un 19enne, anch’egli di Torchiara, trasportato in codice rosso all’ospedale San Luca di Vallo della Lucania.

Secondo una prima ricostruzione, l’auto con i due giovani a bordo da Trentova era diretta verso il centro cittadino ma ha sbandato schiantandosi contro la recinzione di un’abitazione. Sul posto è giunta un’ambulanza rianimativa, ma per Nico Ruggiero non c’è stato più nulla da fare. Sul posto per per ricostruire la dinamica della tragedia i carabinieri di Agropoli.

L’altro incidente nella notte è avvenuto a Marina di Camerota sulla Strada regionale 562. Uno scooter si è scontrato con un’auto utilitaria. Ad avere la peggio l’uomo in sella allo scooter che è stato soccorso e trasporto al San Luca di Vallo della Lucania. E’ stato ricoverato nella rianimazione con riserva di prognosi. Il conducente dell’auto è rimasto illeso. Entrambi sono di Marina di Camerota. In corso gli accertamenti dei Carabinieri di Camerota. 

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento