Ferragosto, non c’è il tutto esaurito in Campania

Per Ferragosto quest’anno in Campania non si prevede il tutto esaurito nelle località turistiche. Emerge dai dati raccolti dall’Otei Abbac, l’Osservatorio turistico dell’associazione presieduta da Agostino Ingenito.

In provincia di Salerno solo la Costiera Amalfitana mantiene alte percentuali di turisti, anche se pesano molto i disservizi relativi alla mobilità. Non c’è stato il tutto esaurito nel Cilento, dove tuttavia, si spera di recuperare, anche grazie alle positive previsioni meteo per la seconda metà di agosto che potrebbero favorire prenotazioni last minute per i prossimi tre fine settimana. Dai dati rilevati emerge che tra gli stranieri cresce la presenza di americani e canadesi.

Per i prezzi si passa dai 50 euro delle soluzioni più economiche a circa 2000 euro a settimana per il turismo di lusso. In generale pesano le carenze di servizi, l’affollamento di aree portuali e stazioni, e il traffico in località balneari. Per Agostino Ingenito occorre programmare interventi che puntino al rafforzamento dei servizi, alla qualificazione professionale, ad azioni anti abusivismo e alla destagionalizzazione gli eventi.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento