Fermo no del comune di Montecorvino Pugliano alla presenza delle Fonderie Pisano

Esprime un secco no all’ipotesi di collocare le Fonderie Pisano di Salerno sul proprio territorio il sindaco di Montecorvino Pugliano, Gianfranco Lamberti. Si sono infatti diffuse delle voci su questa ipotesi, dopo diversi sopralluoghi compiuti in diverse aree della provincia di Salerno, tra cui l’area di 110 mila metri quadrati nel comune di Montecorvino Pugliano, a monte dello svincolo autostradale, mentre in precedenza sopralluoghi erano stati compiuti nell’area del “cratere” ossia Buccino, Palomonte, Contursi e Oliveto Citra. Altra ipotesi potrebbe essere la zona industriale di Solofra.
Ma intanto Lamberti si oppone all’ipotesi, considerati anche gli obiettivi di sviluppo turistico del comune che l’amministrazione ha in mente, come ha rallentato nell'intervista rilasciata a Marco De Simone. 

sindaco Montecorvino

Lascia un Commento