FEDERFARMA – Anche a Salerno farmaci a pagamento

Lo sciopero dei farmacisti napoletani provocherà un aumento della spesa farmaceutica nel territorio di competenza dell’Asl Salerno. Questo creerà ulteriori difficoltà alla già difficile situazione economica finanziaria dell’azienda sanitaria salernitana. L’allarme è stato lanciato dal presidente di Federfarma Salerno, Leonardo Accarino, che ha inviato una lettera al commissario straordinario Francesco De Simone invitandolo ad adottare “i dovuti e tempestivi provvedimenti a salvaguardia delle risorse dell’Asl Salerno”.

Lascia un Commento