Favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, arrestati due salernitani

Sono stati arrestati per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina due salernitani, un uomo e una donna, fermati dalla Polstrada a bordo della loro auto sull’A1 all’altezza di Arezzo.

Dovevano accompagnare a Roma due immigrati clandestini provenienti dall’Asia che avevano pagato loro 5mila euro per arrivare in Italia. Nel dettaglio la Polstrada ha fermato un’Audi con targa romena con quattro persone a bordo. Seduti davanti c’erano i due salernitani arrestati e nei sedili posteriori due stranieri con passaporti dello Sri Lanka senza alcun visto di ingresso in Italia o in altri Paesi dell’area Schengen.

Dagli accertamenti è emerso che i due stranieri si erano affidati ad un connazionale che, pagando 5.000 euro ciascuno, li aveva fatti arrivare in un Paese dell’Est europeo.

Da lì in poi erano stati accompagnati in Slovenia, dove erano stati presi in consegna dalla coppia italiana a cui avevano pagato altri 1.000 euro ciascuno per raggiungere Roma.

L’auto e i 7.000 euro in contanti, trovati alla donna, sono stati sequestrati.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento