Fase 3, cinema e teatri possono riaprire. Intervista con Rodolfo Giuliano del San Demetrio

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Cinema, teatri, sale giochi, centri estivi, le scuole per gli esami. Un altro pezzo d’Italia da ieri ha riaperto le porte, dopo il lockdown. Con le regioni in ordine sparso e le incertezze che ancora avvolgono tante attività logorate dai lunghi mesi di chiusura a causa dell’emergenza Covid. Sollievo per molte famiglie dal ritorno dei centri estivi dove i bambini hanno la possibilità di ricominciare a stare insieme, a riacquisire una dimensione di socialità dopo mesi difficili di chiusura. 

Nei cinema e teatri i posti a sedere dovranno prevedere un distanziamento minimo, tra uno spettatore e l’altro, sia frontalmente che lateralmente di almeno 1 metro. Questa misura non viene applicata per i nuclei familiari, i conviventi. Tutti gli spettatori devono indossare la mascherina dall’ingresso fino al raggiungimento del posto e poi la possono togliere, ma devono indossarla ogni volta che si muovono.

 

In Campania i cinema non sono orientati ad aprire e lo faranno in gran parte tra fine agosto e inizio settembre, come confermato a Radio Alfa questa mattina dal titolare del Cinema San Demetrio di Salerno, Rodolfo Giuliano. 

Ascolta
Rodolfo Giuliano su riapertura Cinema

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp