Fase 2, in Campania la gente timidamente torna al ristorante. Il settore balneare in attesa del protocollo

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

L’apertura senza limiti di ristoranti e dei bar in Campania, tranne che per l’orario di chiusura fissato alle 23, ha segnato un altro step nella fase 2 per cercare di tornare alla normalità nel rispetto delle regole per evitare il contagio. Non tutti hanno riaperto, ma in alcuni ristoranti dei centri più popolosi della provincia salernitana si sono rivisti i clienti. Ai bar ancora di più con la possibilità di gustare un caffè al banco o al tavolino dopo il lockdown.

C’è ora attesa anche per la riapertura degli stabilimenti balneari e delle altre strutture extralberghiere. Gli operatori sono in attesa del protocollo da seguire. Ne abbiamo parlato questa mattina a Radio Alfa con il presidente provinciale di Confesercenti-Salerno, Raffaele Esposito.

 

Ascolta
Raffaele Esposito Confesercenti Salerno

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

Lascia un Commento